UEFA – Europa League, dalla prossima stagione il VAR in uso già dai sedicesimi

La UEFA, attraverso il proprio sito ufficiale, ha reso note alcune novità per la prossima stagione di Europa League. Questo il comunicato in merito ai cambiamenti riguardanti il VAR.

Le novità sul VAR in Europa League

Europa League

“Secondo il programma originale, il Video Assistant Referee in UEFA Europa League 2020/21 doveva essere introdotto dalla fase a gironi. Il 24 settembre 2019, il Comitato Esecutivo UEFA ne aveva valutato la fattibilità e aveva deciso di introdurlo già nella fase a eliminazione diretta. Considerando le attuali incertezze dovute all’emergenza COVID che potrebbero avere effetti sulle capacità operative, e poiché per svolgere tali servizi potrebbe essere necessario personale aggiuntivo, condizionando eventualmente il protocollo “Return to Play” della UEFA, il Comitato esecutivo UEFA ha deciso di posticipare l’implementazione del VAR nella fase a gironi di UEFA Europa League dalla stagione 2021/22. Tuttavia rimane confermato per la fase eliminazione diretta dell’edizione 2020/21 (ovvero dai sedicesimi di finale) e per la ripresa degli ottavi dell’edizione 2019/20″.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy