Eto’o: “Mbappe deve andare al Barça, altro che Real! Messi sarà decisivo nel Clàsico”

Samuel Eto’o, ex attaccante di Inter e Barcellona, è intervenuto a margine della Gala de Embajadores y Patrocinadores de LaLiga in vista del Clásico tra i Blaugrana ed il Real Madrid. La gara è in programma fra pochissimo, alle 16 al Camp Nou, con le due squadre che in questo momento sono negli spogliatoi pronti ad entrare sul prato. Il camerunense ha dato il suo punto di vista sul Clàsico e soprattutto su quanto Lionel Messi potrebbe essere ancora decisivo in questo tipo di partite.

LE PAROLE DI SAMUEL ETO’O

Queste le parole della leggenda di Inter e Barcellona Samuel Eto’o: “Sarà davvero strano vedere un Clásico senza pubblico, ma questa resta comunque una partita unica. Spero che Barça e Real offrano in campo lo spettacolo che tutti ci aspettiamo. Personalmente, dopo tutto quello che è successo in estate, mi piacerebbe se fosse Messi il giocatore decisivo. 

Mbappé? Altro che Real Madrid, Mbappé deve andare al Barça. Oltre a lui, punterei poi anche sul talentino del Borussia Dortmund Youssoufa Moukoko: ha 15 anni e secondo me può fare davvero bene in prospettiva per il dopo-Messi. E al Real chi consiglia? – Eto’o sorridente – Nessuno!“.

Anche Patrick Kluivert ha detto la sua sul Clàsico: “Questo Clásico arriva subito, quando siamo ancora all’inizio della stagione, e non credo quindi che possa essere decisivo. In questo campionato ci sono tante squadre capaci di battere le cosiddette big, ne andrà fatta di strada per vincere il titolo… Un Barça-Real, in ogni caso, cambia sempre qualcosa nell’una e nell’altra squadra: tutti vogliono vincere una sfida del genere e il risultato, positivo o negativo che sia, ti dà o ti toglie sempre qualcosa a livello mentale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy