Inter, Marotta: “Eriksen sulla lista dei calciatori cedibili. Non si tratta di una punizione”

Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato prima del fischio di inizio del match contro il Verona. Diverse le domande ed immancabili quelle relative alla prossima sessione di mercato. Tra questi anche il dubbio circa il futuro di Eriksen chiarito ai microfoni dell’emittente Sky Sport.

CLICCA QUI PER LE PAROLE DEL DIRETTORE SPORTIVO DEL VERONA

Inter, Marotta sul futuro di Eriksen

inter eriksen
(Getty Images)

 “Il suo nome è nella lista dei trasferibili. Non è funzionale, è un dato di fatto oggettivo. Ci sembra anche giusto dargli la possibilità di trovare più spazio altrove. Non è certo una punizione. Mercato in entrata? Prima dovremo pensare a cedere, ci incontreremo con Conte come fanno tutti i club in questo periodo. Lo faremo studiando una strategia ma adesso non me la sento di fare nomi. Ne leggiamo tanti che con noi non c’entrano nulla. É giusto che ognuno faccia il suo lavoro ma noi siamo stati sempre chiari. È principio di ogni squadra accontentare quei giocatori che cercano più spazio. Si parte da quelli per poi sostituirli”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy