Passato, Presente e Futuro – Elmas gioiellino del centrocampo: conquistata la fiducia di Gattuso

La rubrica, a cura di CalcioNapoli1926.it, Passato, Presente e Futuro si occupa di analizzare il percorso di tutti i calciatori del Napoli. Da dove arrivano fino al loro possibile futuro senza dimenticare il momento che stanno vivendo. Il protagonista di questa prima giornata è il centrocampista Eljif Elmas.

Passato

Elmas

A soli 17 anni, il centrocampista macedone fa il suo personale debutto nella massima serie macedone con la maglia del Rabotnicki. La più importante è la seconda stagione dove riesce ad essere titolare in buon numero di partite. E’ l’occasione per attirare l’attenzione del Fenerbahce che lo acquista per 180 mila euro. Una buona occasione da cogliere al volo. Elmas riesce anche a fare il suo debutto in Europa League. Anche in questo caso, la più fruttuosa è la seconda stagione con la nuova maglia. In quanto riesce a timbrare il cartellino delle presenze ben 22 volte e con 4 reti messe a segno. Diventa, così, una pedina fondamentale del centrocampo. Ma soprattutto diventa l’oggetto del desiderio di alcuni club di livello europeo. Tra questi la spunta il Napoli che, con la cifra di 16 milioni di euro più bonus, lo consegna nelle mani di Carlo Ancelotti.

Presente

Elmas

Il tecnico dei partenopei lo osserva bene sia in occasione del ritiro in quel di Dimaro sia in occasione dei primi allenamenti a Castel Volturno. La prima chance per il macedone arriva nel primo match della stagione quando subentra ad Allan in occasione della gara esterna contro la Fiorentina. L’allenatore dei partenopei, però, gli regala forse un’occasione ancora più importante ovvero quella di giocare sul palcoscenico più importante. Il 17 Settembre riesce, infatti, a fare il suo esordio in Champions League nel match contro il Liverpool. Una fiducia conquistata. La stessa che riesce a strappare anche al nuovo tecnico della compagine partenopea, Gennaro Gattuso. Questi lo schiera, infatti, in campo più volte in occasione dell’assenza di Insigne per problemi fisici. Il giovane calciatore non si fa trovare impreparato e, contro la Sampdoria, nel mese di Febbraio realizza la sua prima rete.

Futuro

Elmas verso Napoli Barcellona

Fino a prima dello stop forzato, Elmas ha collezionato 23 presenze e messo a segno un gol. Un risultato promettente per un ragazzo giovane come lui. In campo ha dimostrato carattere, grinta e voglia di fare bene. Sin dal primo giorno del suo ritiro partenopeo. Sentimenti che non si sono mai affievoliti, anzi. In questo momento ha il futuro nelle sue mani e la società sembra intenzionata a non lasciarlo andare.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

di Maria Ferriero

© Riproduzione Riservata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy