Douglas Costa, casa di Torino svaligiata: bottino di 300 mila euro. La ricostruzione

Episodio a dir poco spiacevole quanto accaduto a Douglas Costa: il giocatore, ormai ex Juventus, è stato rapinato. Di seguito la ricostruzione dell’episodio.

Douglas Costa rapinato: ladri nella casa a Torino

Douglas Costa, rapina
TURIN, ITALY – SEPTEMBER 20: Douglas Costa of Juventus arrives at the stadium prior to the Serie A match between Juventus and UC Sampdoria at on September 20, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Terribile episodio che vede per protagonista Douglas Costa. L’ex giocatore della Juventus infatti è stato rapinato nella sua stessa abitazione a Torino. I ladri sono entrati nella notte di ieri nella casa dell’attaccante situata in via Lagrage 12. I rapinatori sono entrati forzando una porta-finestra, dopodiché hanno fatto razzia di orologi di valore e di oggetti preziosi (anche valigie e trolley di marca). Al momento non è ancora quantificato, con precisione, il bottino ma si aggirerebbe intorno ai 300 mila euro. Sul furto sta indagando il commissariato Centro di Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy