GdS – Diego Demme, il ragazzo che sognava il Napoli e Gattuso: i retroscena

Il Napoli sta realizzando l’affare per Diego Demme. Il centrocampista del Lipsia questa mattina si è recato a Villa Stuart per le consuete visite mediche, poi l’iter della firma e potrà essere a disposizione di Rino Gattuso già in occasione di Lazio-Napoli.

Si è trattato di un vero e proprio affare lampo, poiché gli azzurri l’hanno chiuso in un paio di giorni. Circa 10 mln di euro finiranno nelle casse dei tedeschi più un paio di bonus. Per Demme si tratta di un sogno che si realizza, poiché suo padre Enzo è napoletano e, come ormai noto, il nome Diego gli fu dato proprio in onore di Maradona.

Il sogno di Demme

La Gazzetta dello Sport ha raccontato sul calciatore:“Fin da quando era bambino Diego è sempre stato intrigato dalle sue origini. Il destino, inoltre, gli ha fatto un altro regalo: Diego potrà infatti giocare per Gattuso, il suo idolo d’infanzia”.

Un doppio desiderio che si realizza per Demme, che sarà il play che sta cercando Gattuso ma anche una soluzione per la fascia del Napoli. Si tratta di un grande salto in avanti e anche di un’ottima chance per la carriera. L’italotedesco vuole dimostrare di meritarla, dopo essere stato in città anche per le festività natalizie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy