De Magistris: “Agiremo con una durissima azione legale contro Feltri”

Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Crc. Il primo cittadino del capoluogo campano ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle parole di Feltri. Il direttore di Libero, infatti, nei giorni scorsi ha ripetutamente offeso il Sud Italia. Nell’ultima apparizione televisiva nel programma “Fuori dal coro” su Rete4 li ha anche additati come inferiori. A tal proposito il sindaco di Napoli ed il Comune hanno deciso di agire per vie legali. Si tratta della terza iniziativa, dopo quella dell’Ordine dei Giornalisti e quella di Ruotolo e De Giovanni.

DE MAGISTRIS ED IL COMUNE AGISCONO LEGALMENTE CONTRO FELTRI

“L’ufficio del Comune di Napoli è al lavoro per una durissima azione giudiziaria. Feltri è una persona che si commenta da sola per le cose che ha detto e che ha ripetuto, perché non è la prima volta che utilizza parole così offensive nei confronti del Mezzogiorno d’Italia. Credo che la reazione sia stata adeguata, si sono sollevate tantissime proteste e abbiamo ricevuto centinaia di segnalazioni”.

Sull’argomento, ovviamente, sono intervenute diverse personalità del mondo della politica e del giornalismo. Matteo Salvini, leader della Lega, ha preso le distanze dalle dichiarazioni di Feltri. Cruciani, invece, ha deciso di difendere la posizione del direttore di Libero chiamando in causa la libertà di espressione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy