De Laurentiis: “Calendario buono per il Napoli, finalmente un principio logico! Juventus? Anche loro dovranno sfidarci…”

Il Napoli prepara la stagione da Castel di Sangro, con mille dubbi e incertezze dal punto di vista tecnico e con un calciomercato che comunque continuerà fino al 5 ottobre, momento in cui si saranno disputate già diverse giornate di campionato. Un campionato che inizierà tra meno di venti giorni con un calendario reso ufficiale soltanto oggi. Nell’ambito di un evento in ritiro, ha parlato ancora Aurelio De Laurentiis, soffermandosi sui temi di attualità e dicendosi soddisfatto sul criterio in vigore per la redazione del calendario della Serie A 2020/21.

LEGGI QUI IL CALENDARIO COMPLETO DEL NAPOLI 2020/2021

Le parole di De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis (Foto CN1926)

“Per il Napoli è andata bene, agli altri non ho fatto caso. Finalmente hanno eliminato tutte le problematiche che nel passato ci vedevano sempre diatribare in casa nostra. Non abbiamo ancora esattamente le squadre con le quali competeremo in Champions ed Europa League, quindi non so calibrare ancora. Ho visto che hanno distanziato, usando un principio logico. In Italia ci metti 20 anni per ottenere una cosa che risponde ai principi di razionalità. Questo è un grandissimo guaio, è un mondo di sordi. Nessuno vuol mai prendersi la responsabilità di dire o di fare. Juventus? Anche loro devono incontrare noi. Nelle partite importanti come in Coppa Italia già un paio di volte è andata male. Quindi va bene. Che Napoli sarà quest’anno? Sarà un Napoli Osimheniano””.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy