TMW- De Laurentiis in prima linea all’incontro per i diritti tv: la situazione

Continua il braccio di ferro tra i vertici della Serie A e Sky/DAZN per i diritti tv. L’emittente satellitare non ha, infatti, ancora pagato l’ultima rata. Il motivo? Non è stato possibile trasmettere alcuna gara visto il lockdown per la pandemia da Coronavirus. Dal canto loro, i club hanno deciso di non mollare la presa sulla questione e chiedono che venga saldato ogni debito. In particolare ad insistere sulla questione diritti tv è Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli. Questi ha convocato una riunione con i presidente degli altri club d Serie A.

De Laurentiis e la lotta sui diritti tv

De laurentiis diritti tv
(Photo by Getty Images)

Come riportato da Tuttomercatoweb.com, l’incontro si è tenuto a Roma, presso l’Hotel St. Regis. Qui il patron dei partenopei ha illustrato il proprio progetto di distribuzione dei contenuti della Lega Serie A. Un progetto che trova poco convinti però alcuni club quali Inter, Juventus. Dopo l’incontro di oggi, le parti si rivedranno in una nuova Assemblea di Lega in programma il 28 luglio. Intanto, però, il patron della Sampdoria, Massimo Ferrero al termine della seduta odierna ha così commentato:

“Raggiunto un accordo? E’ una cosa molto delicata, importante, ma siamo molto uniti come sempre. I dettagli? Questo lo dovete chiedere a De Laurentiis”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy