Cruciani difende Feltri: “Siete ridicoli, viva la libertà di espressione!”

Dopo le parole di Vittorio Feltri sui meridionali, molti giornalisti si sono scandalizzati: ma Giuseppe Cruciani invece si schiera a favore del direttore di Libero e lo difende

Cruciani si schiera al fianco di Feltri: “Siete ridicoli”

Hanno fatto molto discutere le parole del direttore di Libero, Vittorio Feltri, sui meridionali. Il giornalista ha definito “inferiori” quelli del Sud ma non solo. Per questa ragione i giornalisti campani sono insorti pronti ad agire per vie legali contro il direttore del giornale. In particolare il senatore Sandro Ruotolo e lo scrittore Maurizio De Giovanni l’hanno querelato. I due hanno conferito mandato all’avvocato Francesco Barra Caracciolo di promuovere ogni azione giudiziaria sia in sede civile che penale, con riferimento alla Legge Mancino n.122/1993 che punisce le manifestazioni di odio anche verbale nei confronti delle persone.

C’è però chi non si è affatto indignato di fronte alle parole di Feltri ma anzi lo difende: è il caso di Giuseppe Cruciani. Quest’ultimo si è espresso ai microfoni di Radio24 durante la trasmissione “La Zanzara” prendendo le parti del direttore:

Che cazzo significa la denuncia? Mettere gli avvocati ma per cosa? Per attentato ai meridionali? Viva la libertà di espressione! Siete ridicoli. Può anche aver esagerato, intendeva inferiori economicamente

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 6 mesi fa

    Tutti a sparare a zero giustamente al BERGAMASC, PURTROPPO X NOI ,X L’ENNESIMA
    BOIATA DETTA
    arriva lui a difenderlo, solita vergogna di questo individuo….
    BELLA COPPIETTA….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy