Coronavirus, Zlatan sfida il Covid-19. Aperta raccolta fondi per gli ospedali

Aumentano, nel corso delle settimane, le iniziative benefiche da parte dei calciatori e dalle persone del mondo dello spettacolo. L’ultima, in ordine di tempo, è quella del bomber rossonero Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese dopo aver postato un video nel quale spiegava di voler dare una mano all’Italia, paese a cui deve la sua fortuna calcistica, ha aperto una raccolta fondi per gli ospedali della Humanitas. “”L’Italia mi ha sempre dato tanto, e in questo momento drammatico devo e voglio fare qualcosa di concreto per aiutare un paese che amo – dichiara Ibrahimovic in un video pubblicato su Facebook – . Insieme alle persone che lavorano con me abbiamo deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di sfruttare la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone possibile.”

Milan Juventus

Poi la sfida al virus stile Ibra: “La questione è seria e c’è bisogno di un aiuto che non consiste solamente in un video. Insieme possiamo davvero aiutare gli ospedali e medici e infermieri che lavorano ogni giorno senza sosta per salvarci la vita. Perché oggi siamo noi a tifare per loro! Diamo un calcio al coronavirus insieme per vincere questa partita! E ricordate: se il virus non va da Zlatan, Zlatan va dal virus!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy