Juventus, Higuain potrebbe ritardare il suo rientro in Italia: il motivo

L’attaccante della Juventus, Gonzalo Higuain, non avrebbe tanta fretta di ritornare in Italia: ecco le motivazioni dietro

Juventus, Higuain tra ansie e paure

Il 19 marzo Gonzalo Higuain ha fatto le valigie e ha lasciato il Bel Paese per ritornare in Argentina. Data l’emergenza Coronavirus, molte sono state le critiche ai danni del bianconero. E probabilmente ce ne saranno ancora tante altre in quanto – così come svelato da Sky Sport – il giocatore potrebbe ritardare il suo rientro in Italia. Il Pipita vorrebbe restare nel suo Paese per due motivi: il primo è legato alla condizioni della madre. La donna infatti sta affrontando le conseguenze di un tumore. La seconda invece riguarda la ripresa del Campionato nonostante il COVID-19.  Il giocatore è seriamente preoccupato per il virus che sta attanagliando il mondo. Al momento Higuain è alle prese con ansie, paure e preoccupazioni.

Dall’altro lato, la Juventus non ha ancora comunicato date precise di rientro ai suoi calciatori. Il club di Agnelli attende che la data ufficiale della ripresa degli allenamenti. Soltanto lì richiamerà tutti quanti i giocatori andati all’estero. Se però a quel punto, qualcuno dovesse essere contrario al rientro, ovviamente il club italiano non si tirerebbe indietro dall’applicare il regolamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy