Coronavirus, Governo riunito in vertice d’urgenza: ipotesi zona rossa in tutta Italia nei giorni festivi e pre-festivi

Le immagini della folla nelle strade delle maggiori città italiane dello scorso weekend, probabilmente avranno fatto riflettere il Governo riguardo le misure da adottare per contenere la Pandemia. Infatti, stando quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, si starebbe discutendo in queste ore riguardo la possibilità di istituire una zona rossa in tutta la Penisola nelle giornate festive e pre festive. L’obiettivo è quello di scongiurare il rischio di una terza ondata, che sembrerebbe inevitabile nel caso ci si rilassasse durante il periodo natalizio.

Coronavirus, il piano per scongiurare la terza ondata

Conte campania
Giuseppe Conte (by Getty Images)

L’edizione odierna de Il Corriere della Sera ha fatto il punto della situazione riguardo il periodo natalizio e il Covid-19:

“Di fronte alla folla nelle strade, alle migliaia di persone in fila per fare shopping o per entrare nei ristoranti, oppure assembrate fuori e dentro i bar per aperitivi e pranzi, una nuova stretta appare inevitabile per scongiurare una nuova ondata. È questo quello che emerge dal vertice d’urgenza convocato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, su richiesta del PD”.

Possibili novità potrebbero arrivare, dunque, già in giornata. L’ipotesi è quella di una stretta su tutto il territorio nazionale, che potrebbe diventare in maniera uniforme zona rossa nelle giornate festive e pre festive.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy