Coronavirus, folla a Saviano per i funerali di Sommese. De Luca: “Grave violazione della legge”

A Saviano, questa mattina, una folla ha accompagnato il corteo per il funerale di Carmine Sommese, sindaco deceduto per Coronavirus. Lungo la strada che porta al municipio, infatti, ha avuto luogo un assembramento per il corteo funebre. Si parla di almeno 200 persone, palloncini, e musica. A 66 anni si è spento l’ex consigliere regionale e primario nell’ospedale di Nola.

Sommese era una figura molto apprezzato nella sua città e per questo motivo la gente ha voluto tributargli un omaggio. Nonostante il divieto imposto dalla quarantena obbligatoria, una folla si è riversata in strada al passaggio del carro funebre. Il vicesindaco, Carmine Addeo, si è tolto la fascia tricolore per farla indossare alla moglie del compianto . Un lungo applauso e la musica hanno accompagnato il corteo, in barba al rispetto delle distanze di sicurezza. Le immagini, riprese da molti cellulari, dimostrano ed attestano quanto accaduto in mattinata.

CORONAVIRUS – FOLLA AL FUNERALE A SAVIANO

Coronavirus funerali Saviano
Credit: Il Mattino

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, attraverso i suoi profili social ha condannato quanto successo.

“Ho già avuto uno scambio di opinioni con il Prefetto sulla vicenda di Saviano. Sono state violate evidentemente e in maniera grave, disposizioni di legge. E abbiamo condiviso la valutazione sulla gravità della violazione di norme. La Prefettura di Napoli ha già posto in essere con l’impegno dell’Arma dei carabinieri, tutte le necessarie misure di verifica e di sanzione. Valuteremo in sede di task force regionale se questi comportamenti mettono a rischio la sicurezza sanitaria di tutta la comunità di Saviano e di tutta una intera zona, e prenderemo le decisioni opportune”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy