Coronavirus, Conte: “La Campania resta zona gialla, non torneremo indietro. L’alternativa è il lockdown”

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato al Corriere della Sera delle ultime vicende riguardanti il Coronavirus e il dpcm che ha diviso l’italia in tre zone diverse di rischio. Il Premier ha affermato che la Campania resterà zona gialla. Di seguito un estratto dell’intervista.

Conte: “La Campania continuerà ad essere zona gialla”

Conte dpcm
Giuseppe Conte (by Getty Images)

Giuseppe Conte, intervistato da Il Corriere della Sera, ha affermato di voler proseguire il percorso iniziato con l’ultimo dpcm.

Ci sono Regioni dove il virus va veloce, come la Campania, che si ritrovano in fascia gialla. Non tornerete indietro, anche se tanti lamentano la scarsa trasparenza e vi accusano di decidere sulla base di dati vecchi e incompleti?

“Non torneremo indietro sulle decisione presa con l’ultimo dpcm. L’alternativa a questo nostro provvedimento è un nuovo lockdown. Ciò comporterebbe un danno incommensurabile al Paese. In questo caso sarebbe tutti uniti da un destino comune, come si suol dire mal comune mezzo gaudio, ma sarebbe un destino disastroso per tutti”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy