Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di oggi 7 ottobre

Come di consueto, la Protezione Civile italiana ha reso noto il bollettino odierno dei casi da Coronavirus. Aggiornato il numero dei casi positivi, dei decessi e delle persone guarite. I dati sono stati raccolti su tutto il territorio nazionale nelle ultime 24 ore.

CLICCA QUI PER I DATI NAZIONALI DI IERI

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di oggi 7 ottobre

Bollettino coronavirus

• 3678 contagi
• 31 morti
• 1204 guariti

Walter Ricciardi, Consulente del Ministro della Salute, ha fatto il punto sul momento della Serie A alle prese con il Coronavirus. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Radio Punto Nuovo:

“Il rischio di contagio è alto, uno sport come il calcio pone un elevato. Le Asl interverranno ogni volta che c’è stato un positivo disponendo che un soggetto potenzialmente infetto deve andare in quarantena fiduciaria, seguendo il dettato costituzionale ed anche civili e penali. Con l’attuale protocollo, il campionato può non finire, visto che le Asl saranno costantemente chiamate ad intervenire. Il calcio deve porsi l’interrogativo se può continuare: se non risolviamo il problema sanitario non possiamo pensare di tenere aperto il calcio a queste condizioni. Anche il calcio è un settore produttivo importante: ma dobbiamo privilegiare le industrie e le scuole”.

CLICCA QUI PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy