Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 settembre

Bollettino coronavirus | La Protezione Civile rende noto intorno alle ore 17 il bollettino dei casi odierni da Coronavirus. Aggiornato il numero dei casi positivi, dei decessi e dei guariti. I dati sono stati raccolti nelle ultime 24 ore su tutto il territorio nazionale. Ecco il bollettino coronavirus di oggi 4 settembre.

CLICCA QUI PER LEGGERE I DATI DI IERI 

Coronavirus, il bollettino di oggi 4 settembre

I dati di oggi:

Incremento casi: +1733
Morti: +11
Guariti: +537
Terapie intensive: +1
Ricoverati con sintomi: +107

 

Il ministro Speranza parla del vaccino

Roberto Speranza ha parlato a a Scala (Salerno), in onore delle celebrazioni in memoria del Beato Gerardo Sasso. Così il ministro:”Stiamo investendo molto sul vaccino perché lo riteniamo la soluzione vera a cui l’Italia, l’Europa e tutti i Paesi del mondo stanno lavorando. Abbiamo costruito un’alleanza, in modo particolare con Germania, Francia e Olanda, per rafforzare la proposta europea in campo di vaccini e siamo convinti che tutti i tentativi che sta facendo il mondo scientifico possano, in un tempo che ci auguriamo sia il più breve possibile, portare dei risultati. 

Il contratto prevede che se le cose andranno bene, se ci sarà una validazione, i dati al momento sono incoraggianti, potremo avere le prime dosi già entro la fine dell’anno e poi ancora l’inizio dell’anno successivo. Dobbiamo insistere e continuare ad investire perché il vaccino è la soluzione vera al problema che abbiamo di fronte. Questo è il contratto che è stato sottoscritto con Astrazeneca, il vaccino di Oxford il cui vettore virale è fatto a Pomezia e il cui infialamento avverrà ad Anagni, quindi con un’Italia fortemente protagonista in questa sfida. Oggi è un candidato vaccino, quindi ci vuole grande prudenza” (ANSA).

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy