Coronavirus – Il bollettino del 12 marzo: oltre 15mila casi, superate le mille vittime

La Protezione Civile, nel corso della consueta conferenza stampa, ha riferito i dati aggiornati sulla situazione Coronavirus. Ciò che colpisce, oggi, riguarda la cifra delle persone decedute: 1.016 le vittime, 189 in più rispetto a ieri. Si registrano 1.153 malati ricoverati in terapia intensiva, 125 in più rispetto a ieri. Dei 12.839 contagiati totali, 6.650 sono ricoverati con sintomi mentre 5.036 sono quelli in isolamento domiciliare. Da qualche giorno Giuseppe Conte, con una conferenza stampa, ha dichiarato l’intera penisola come zona rossa. Il contagio, infatti, si è esteso all’intera Italia ed ora si prova a contenerlo. Stilato, inoltre, un decalogo dei comportamenti da seguire in questo periodo. Da Napoli, però, sembrano arrivare buone notizie. Il farmaco anti-artrite sperimentato al Cotugno ed al Pascale sta dando risultati incoraggianti nella cura al virus.

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DEL 12 MARZO

Coronavirus Napoli

La situazione, al momento, continua ad essere in crescita. Di seguito i dati relativi alle regioni dell’Italia riportati da Il Corriere della Sera.

Lombardia 8.725 (+1.445 rispetto a mercoledì )
Emilia-Romagna 1.947 (+208)
Veneto 1.384 (361)
Piemonte 580 (79)
Marche 592 (113)
Liguria 274 (80)
Campania 179 (25)
Toscana 364 (44)
Sicilia 115 (32)
Lazio 200 (50)
Friuli-Venezia Giulia 167 (41)
Abruzzo 84 (46)
Puglia 104 (27)
Umbria 64 (18)
Bolzano 104 (29)
Calabria 33 (14)
Sardegna 39 (2)
Valle D’Aosta 27 (7)
Trento 107 (30)
Molise 16 (-)
Basilicata 8 (-)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy