Corbo: “Napoli città rispettosa della quarantena, non si può tornare a giocare se…”

Napoli quarantena | Antonio Corbo, giornalista ed editorialista de La Repubblica, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it: Napoli ha preso molto sul serio i provvedimenti emanati dal Governo, mi sembra una città molto rispettosa, non come si dice. La salute è la cosa più importante, ma la salute del calcio – in secondo piano – resta un punto importante”.

Corbo: “Napoli molto rispettosa della quarantena”

“Play off – play out? Possono piacere a noi che stiamo a casa e vediamo la partita, ma quando si potrà giocare? Il calcio con la promiscuità è una zona di contagio ancora più rapido, se non si debella l’epidemia, non si può riprendere a giocare. Da quel momento si faranno i conti per chiudere entro metà luglio tutti i campionati”.

Napoli Torino
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 29: SSC Napoli players celebrate after the 1-0 goal scored by Kostantinos Manolas during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio San Paolo on February 29, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Intanto a SSC Napoli comunica che l’attività sportiva è sospesa fino a data da destinarsi. La data di ripresa delle sedute di allenamento verrà stabilità in relazione all’evoluzione dell’emergenza sanitaria in materia di diffusione del Covid 19.

SEGUI CN1926 SU INSTAGRAM!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy