Coppa Italia, minuto di silenzio per le vittime di Coronavirus

Il calcio italiano riparte, è ufficiale. Juventus e Milan hanno aperto le danze con la Coppa Italia: dopo quasi 3 mesi di stop, c’è il fischio d’inizio.

Coppa Italia, minuto di silenzio per le vittime di Coronavirus

 

Coppa Italia
Juventus’ players hold a minute of silence for former Italian footballer and Juventus player Pietro Anastasi, who died on January 17, 2020 aged 71, prior to the Italian Serie A football match Juventus vs Parma on January 19, 2020 at the Juventus stadium in Turin. (Photo by Marco Bertorello / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Una ripartenza per nulla banale. Infatti prima dell’inizio del match c’è stato un lungo minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid-19. Allianz Stadium ha rispettato il silenzio: molti brividi, tanti ricordi e vittime nel cuore. Nessuno può dimenticare quanto è accaduto in questi mesi e quanto ancora sta succedendo: il calcio riparte, ma con la memoria delle persone che sono cadute. E con un grazie speciale ai medici e a tutti operatori sanitari.

 

Coppa Italia, Juventus-Milan

Le due squadre si sfidano a Torino dopo tanti mesi di stop. Di seguito le formazioni ufficiali.

 

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Calabria, Kessie, Bennacer; Paquetà, Bonaventura, Calhanoglu; Rebic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy