La Repubblica – Napoli al CONI per il ricorso, ma si teme la sentenza politica: giocare aprirebbe una crepa nel protocollo

Il Napoli è pronto a presentare il ricorso alle Sezioni Unite del Collegio di Garanzia del CONI, terzo e ultimo grado di giustizia sportiva. L’idea è di ribaltare o comunque cambiare il risultato della sfida contro la Juventus, vale a dire punto di penalizzazione e sconfitta a tavolino.

Secondo quanto riferisce La Repubblica, la posta in pali diventa alta. Il Napoli, infatti, ha già annunciato che si appellerebbe anche alla giustizia ordinaria, qualora non dovesse ottenere soddisfazione dall’ultimo passaggio in programma.

Per questo nella società avanza il timore di una sentenza “politica”. Anche perché il calcio italiano è alla canna del gas e la ripetizione della partita tra la Juventus e la squadra di Gattuso aprirebbe una crepa nella intangibilità del protocollo sanitario. Che è l’ultimo baluardo per garantire in qualche modo la conclusione della stagione agonostica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy