Colomba: “Gattuso non è solo un battagliero. Lozano? Giusto non farlo giocare”

Franco Colomba, allenatore con un passato sulla panchina del Napoli tra il 2002 ed il 2003, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Sportiva per commentare i principali temi del campionato di Serie A. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“È ancora tutto in gioco, non vedo grandi differenze tra le contendenti. Di sicuro la Lazio è sulle ali dell’entusiasmo, l’Inter è solida, la Juventus appare in difficoltà ma sa sempre ritrovarsi. Gattuso? Non è solo un allenatore battagliero, ma anche sempre conscio del materiale che ha a disposizione e al Napoli lo sta dimostrando. È importante avere un allenatore che non è schiavo di un modulo”.

Barcellona Real Sociedad
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: Quique Setien FC Barcelona coach greets Gennaro Gattuso SSC Napoli coach before the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Colomba: “Lozano? Giusto che non giochi”

Il tecnico ha proseguito esprimendo il proprio giudizio sullo scarso utilizzo di Hirving Lozano, l’acquisto più caro dell’era De Laurentiis. Ecco la sua risposta: “Lozano? Deve restare fuori perché è un doppione di Insigne, che ha ritrovato lo smalto dei tempi migliori. Probabilmente il messicano non accetta questo dualismo e rende poco anche in allenamento”.

Una vera e propria bocciatura per il talento messicano, arrivato a Napoli per la richiesta a gran voce di Carlo Ancelotti. Un acquisto estivo che potrebbe dire addio all’azzurro dopo appena una stagione. Gattuso non lo ritiene funzionale per il suo gioco per una scarsa propensione alla fase difensiva, il Chucky piace in Spagna e Inghilterra (Everton di Ancelotti in prima fila).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy