Chiariello indignato dopo Inter-Napoli: “Arbitraggio scandaloso, mancano due espulsioni. Insigne? Partita cambiata”

Al termine di Inter-Napoli Umberto Chiariello è intervenuto con il consueto editoriale in occasione di Campania Sport, per commentare il risultato della sfida e le conseguenze per gli azzurri.

Chiariello interviene su Inter-Napoli

Chiariello serie a

In allegato il video e di seguito alcune delle sue considerazioni:

Sono indignato, ho troppi anni di calcio sulle spalle: chi lo conosce un po’ da dentro, non può non aver capito quanto la partita sia stata condizionata negativamente per il Napoli da un arbitraggio scandaloso. Non parlo del rigore, che ci sta. Non ci hanno fatto vedere il fuorigioco di Darmian, ma dobbiamo fidarci del VAR. Ma gli arbitri non decidono partite con i rigori. Solo i pochi edotti pensano che facciano la differenza. La fanno, ma condurre una gara è un’altra cosa. L’Inter doveva avere due espulsioni. Nel primo tempo l’arbitro non ha alzato un cartellino. Brozovic andava ammonito chiaramente,e ha trattenuto Zielinski e gli è piombato addosso. Nel secondo tempo andava espulso. E Skriniar? Non so se Insigne abbia detto la parolaccia, ma quando nel mucchio senti una parola, un arbitro internazionale non sente! Non cambia una partita così…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy