Chiariello: “La situazione coronavirus è precipitata. Koulibaly fuori dal progetto, Maksimovic in discussione”

Il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per fare il punto sulla situazione italiana, in piena emergenza coronavirus. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“La situazione è precipitata. Ieri sera il Premier Giuseppe Conte ha mandato un messaggio alla Nazione prendendo un provvedimento di urgenza armonizzando le varie direttive regionali. E’ stato stabilito una volta e per tutte come si deve gestire la circolazione, come ci si deve comportare. Adesso siamo tutti a casa, appassionatamente, avvinti alle nostre famiglie, in attesa di tornare a vivere. E’ stato fermato il calcio e tutto lo sport Nazionale, vista la premessa per forza sarebbe andata a finire così. Era davvero necessario tutto questo?”.

Chiariello: “Ennesimo infortunio per Maksimovic, Koulibaly fuori dal progetto”

“L’ennesimo infortunio di Maksimovic, un ragazzone fragile come un cristallo. Aveva appena mostrato di essere un giocatore su cui contare per il futuro e si è rifermato. Vanno fatte delle valutazioni, quando un giocatore non ha più salute e sta spesso fermo ai box, c’è qualcosa che non va. Torna Koulibaly, in che condizioni nessuno lo sa, speriamo che la coppia mal assortita con Manolas possa farsi valere contro il Barcellona. Koulibaly è fuori dal progetto azzurro, Maksimovic sarà o no un cardine di questo progetto? Si è messo ancora una volta in discussione”.

MILAN, ITALY – NOVEMBER 23: Franck Kessie of AC Milan competes for the ball with Kalidou Koulibaly of SSC Napoli during the Serie A match between AC Milan and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy