Champions League, le formazioni ufficiali delle italiane: Zapata e Muriel per il Gasp, Conte sceglie Perisic

Sono state appena rese note le formazioni ufficiali delle partite di Champions League di questa sera alle 21:00. Terza giornata in cui vedremo lo scontro tra due squadre che poi si ripeterà il 24 novembre, con il cambio di casa e trasferta. Fase importantissima perché in questi doppi scontri si decide spesso la sorte del girone, come potrebbe succedere alle nostre squadre italiane stasera, Inter e Atalanta. Due partite contro le squadre più blasonate e titolate della storia della Champions League: il Real Madrid ed il Liverpool. Per l’Inter l’ultima volta al Santiago Bernabeu è stata molto speciale: maggio 2010, Bayern Battuto in finale di Champions e triplete conquistato. Tra Liverpool e Atalanta invece non ci sono precedenti, sarà una prima volta. Di seguito le scelte degli allenatori in questione, in più anche le formazioni del resto delle partite che si giocheranno in questa serata europea.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DELLE ITALIANE IN CHAMPIONS

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Queste le formazioni ufficiali della serata di Champions League.


Real Madrid (4-3-3): Courtois; Vazquez, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Kroos, Casemiro, Valverde; Asensio, Benzema, Hazard.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Young; Barella; Perisic, Lautaro Martinez.


Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Mojica; Gomez; Muriel, Zapata.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Williams, Robertson; Henderson, Jones, Wijnaldum; Salah, Jota, Mané.


Midtiylland (4-2-3-1): M.Andersen; J.Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste; Dreyer, Pione Sisto, Mabil; Kaba.

Ajax (4-3-3): Onana; Mazrauoi, Schuurs, Blind, Tagliafico; Ekkelenkamp, Martinez, Gravenberch; Antony, Tadic, Promes.


Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Aké, Zinchenko; De Bruyne, Gundogan, Foden; Mahrez, Ferran Torres, Sterling.

Olympiacos (4-3-3): José Sà; Rafinha, Semedo, Cissé, Holebas; M’Vila, Bouchalakis, Camara; Randjelovic, El-Arabi, Valbuena.


Red Bull Salisburgo (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Mwepu, Camara, Junuzovic, Szoboszlai; Berisha, Koita.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Pavard, Boateng, Alaba, Hernandez; Kimmich, Tolisso; Gnabry, Muller, Coman; Lewandowski.


Porto (4-3-3): Marchesin; Manafà. Mbemba, Sarr, Zaidu Sanusi; Otavio, Uribe, Sergio Oliveira; Corona, Marega, Luis Diaz.

Olympique Marsiglia (4-4-2): Mandanda, Sakai, Alvaro, Caleta-Car, Amavi; Sanson, Kamara, Rongier, Payet; Thauvin, Benedetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy