Brescia, Cellino: “Mi piacerebbe vedere Tonali al Napoli. A febbraio arrivata un’offerta importantissima”

Il presidente del Brescia, Massimo Cellino ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione di un’intervista ai microfoni di Tuttosport. Il patron ha parlato, in particolare, del futuro del giovane centrocampista Sandro Tonali. Il calciatore continua ad infiammare il mercato attirando l’attenzione di numerosi club esteri ed italiani. Tra questi c’è anche il Napoli di De Laurentiis.

Le parole di Cellino

Cellino, le parole su Tonali

“A gennaio una squadra importantissima è venuta da me. Io non ho fatti cifre ma soltanto una domanda: lo faresti giocare subito titolare in Champions League? A febbraio ho ricevuto un’altra richiesta importantissima e non ho detto niente a Tonali con l’intento di fargli una sorpresa a giugno. Il nome della squadra non posso dirlo tanto il Coronavirus ha cambiato tutto. Il mio sogno sarebbe tenerlo, farei i salti mortali. Ma ho un patto con lui. Quando mi chiederà di andare via, lo lascerò andare. Non ne farò una questione di prezzo. E’ importante che sia lui a scegliere con il cuore. Milan? Una volta c’erano Berlusconi e Galliani a cui mi sono ispirato. Comunque non sono sicuro che Tonali tifasse Milan, per certo so che adorava Gattuso. Con quale maglia lo vedrei? Siccome sono un romantico mi piacerebbe vederlo alla Roma o al Napoli. Però difficilmente succederà. Io preferire restasse in Italia”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy