Castellacci: “Parma-Bologna può essere rinviata. Vi spiego cosa succede”

Risale a sole poche ore fa la notizia di un nuovo contagio in Serie A. Non si tratta di un calciatore bensì di un membro dello staff della prima squadra del Parma. L’annuncio è arrivato da parte dello stesso club tramite il proprio portale online. Una notizia che tiene tutti sulle spine in attesa di un cambiamento che potrebbe arrivare da un momento all’altro. Episodio, quello di Parma, commentato anche dall’ex medico della Nazionale, Enrico Castellacci.

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO DEL PARMA

Castellacci sul caso Parma

Castellacci sul caso Parma

Il professor Castellacci, presidente dell’associazione italiana medici del calcio, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Il medico ha fatto una rivelazione in vista della sfida del Parma contro il Bologna:

“Lo abbiamo detto tante volte che ci aspettavamo ci sarebbe stato un nuovo caso di positività nel calcio. Col vecchio protocollo il campionato ora sarebbe stato sospeso mentre adesso è prevista la quarantena ‘soft’ che non implicherà la stop alle attività. Adesso il Parma verrà messo in isolamento. Ci vorrà un secondo tampone a 2-3 ore dal fischio d’inizio del match col Bologna in programma domani alle 19.30 e se risulteranno tutti negativi la gara non sarà rinviata. In caso contrario, si procederà con il rinvio”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy