Callejon-Napoli, addio dietro l’angolo? Nulla è ancora scritto. Le ultime

Callejon e il Napoli, un amore destinato a finire. Forse. Non è ben chiaro come andrà a finire quest’ennesimo rinnovo contrattuale: ormai col Napoli non si può essere certi di nulla, soprattutto quando si tratta di pezzi di storia come Mertens e Callejon.

Callejon verso l’addio? Non è detta l’ultima parola

 

Callejon e Allan, Napoli (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Negli ultimi mesi le parti si sono raffreddate. Incontri pochi, chiacchiere a zero: Callejon pensa alla Spagna, il Napoli al futuro. Da qui l’idea comune che un divorzio sia cosa buona e giusta: eppure non è proprio così. La storia di Mertens insegna: non bisogna dire gatto se non ce l’hai nel sacco, almeno così direbbe Trapattoni. La società azzurra è ricca di sorprese e Callejon potrebbe essere l’ennesima. Come detto in passato, nessun tipo di ruggine nel rapporto con De Laurentiis: da qui le basi per un dialogo. Lo spagnolo vede solo il Napoli al di fuori della Spagna, ma rimane innegabile la mancanza di casa. Per questo un addio non sarebbe drammatico, ma certamente non sicuro. Gli azzurri vogliono modificare l’offerta per il rinnovo e aggiungere un opzione per un altro anno: da capire se sarà simile a quella fatta a Mertens (2+1), ma ci sono tutte le intenzione di fare l’ultimo affondo. Si tratta di un rapporto di grande professionalità: l’addio non può essere banale.

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy