Callejon in disparte dopo la vittoria, in ginocchio ed in lacrime – FOTO

Il Napoli festeggia la vittoria della finale di Coppa Italia contro la Juventus, ma Callejon resta solo. La decidono i calci di rigore al termine dei 90′ regolamentari. Una vittoria agguantata con il risultato finale di 4-2 e con il rigore decisivo messo a segno dal polacco Arek Milik. C’è, però, un calciatore che più di tutti si è emozionato al termine della sfida. Lo spagnolo, al fischio dell’arbitro, è, infatti, scoppiato in lacrime consapevole forse dell’imminente addio.

Callejon solo ed in lacrime

 

 

Una reazione istintiva, di pancia, quella dell’attaccante spagnolo del Napoli. Come riferisce la redazione di Rai Sport, presente a bordocampo, mentre tutti correvano in campo per festeggiare, lui si è fermato. E’ rimasto lì, si è inginocchiato e si è sfogato. Lo ha fatto piangendo. Probabilmente perchè consapevole del fatto che questa può davvero essere l’ultima importante sfida con la maglia del Napoli. Il calciatore è, infatti, in scadenza di contratto, fissata al 30 giugno 2020, ed il rinnovo è sempre più lontano.

L’immagine è stata scattata dal collega della Rai, Antinelli.

Le ultime sulla trattativa col Napoli per il rinnovo

Come riferisce Il Mattino, tutto è fermo nella trattativa tra le parti che aspettano un incontro che ancora non è stato fissato. Eppure era fondamentale un confronto tra società ed entourage almeno entro il 30 giugno. Anche perché si può non voler firmare il rinnovo per la prossima stagione ma andrebbe trovato quello per questa un po’ strana, estiva. Per terminare questa edizione del campionato, Callejon potrebbe essere fondamentale. Come lo è stato fino ad oggi, con tutti gli allenatori che lo hanno incontrato e lo hanno giudicato imprescindibile.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 3 mesi fa

    Grande calle,
    GRANDE GIOCATORE….OLTRE GRANDE PROFESSIONISTA…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy