Passato, Presente e Futuro – Callejon grinta e cuore ma il legame con il Napoli è al capolinea

La rubrica, a cura di CalcioNapoli1926.it, Passato, Presente e Futuro si occupa di analizzare il percorso di tutti i calciatori del Napoli. Da dove arrivano fino al loro possibile futuro senza dimenticare il momento che stanno vivendo. Il protagonista di questa prima giornata è l’attaccante Josè Callejon.

Passato

Callejon

Dopo i primi passi nelle giovanili del Real Madrid, l’attaccante Callejon si è trasferito all’Espanyol. Lo spagnolo ha piano piano conquistato la fiducia del tecnico. Ma soprattutto si è conquistato un importante posto da titolare portando la squadra verso tutti gli obiettivi prefissati. Nel 2011, il calciatore torna a vestire la maglia del Real Madrid con un contratto quinquennale. Quello stesso anno arriva prima l’esordio in Champions League e, poi, la prima doppietta nella stessa competizione. A due anni dalla firma sul contratto, però, lo spagnolo cede alle lusinghe del Napoli e del tecnico Rafa Benitez arrivando ad indossare la maglia numero 7. Il suo esordio è tra i migliori visti all’ombra del Vesuvio in quanto il calciatore segna subito il suo primo gol in maglia azzurra. In pochi anni, e sotto la guida di tutti i tecnici passati sulla panchina partenopei, si conquista il ruolo da protagonista.

Presente

Callejon

Le caratteristiche del calciatori sono evidenti a tutti. Grinta, voglia di fare, voglia di dimostrare. Ma soprattutto è in grado di occupare ogni zona del campo. Corre all’indietro e porta palla in avanti. Qualità che rendono evidenti a tutti quando il calciatore sia indispensabile per il gioco del Napoli. Soprattutto per quelli di Maurizio Sarri e di Carlo Ancelotti. E’ uno dei pochi calciatori a non risentire del cambio di allenatore in panchina. La presente stagione, però, non è cominciata senza non poche difficoltà legate soprattutto al rapporto con la società. Il calciatore spagnolo è, infatti, uno dei calciatori che hanno dato il via all’ammutinamento della squadra dopo il match con il Salisburgo.

Futuro

Callejon

Una situazione che rischia, inevitabilmente, di avere degli effetti anche sul futuro del calciatore. Il suo contratto ha una scadenza fissata per il mese di giugno 2020 ma le parti in gioco sembrerebbero non essere ancora giunti ad un accordo. La società, in via precautelativa, ha già acquistato Politano nella sessione invernale. In quella estiva, invece, al vaglio vi sono nuovi nomi come quello di Lucas Vazquez. Sintomi, chiaramente, legati ad una cessione da sempre più vicina.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

di Maria Ferriero

© Riproduzione Riservata

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy