Calciomercato Napoli, uno tra Osimhen e Azmoun sarà l’erede di Milik: le valutazioni

L’edizione odierna de Il Mattino si occupa del calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto offensivo

L’edizione odierna de Il Mattino si occupa del calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto offensivo. Il cerchio si stringe: Victor Osimhen è il primo profilo individuato dal Napoli sul mercato per l’attacco, il 21enne nigeriano del Lilla. L’altro nome è Sardar Azmoun dello Zenit San Pietroburgo. Due situazioni monitorate da tempo ma strettamente collegate ai movimenti in uscita e in maniera particolare a quello che sarà il futuro di Arek Milik. L’attaccante polacco è in scadenza di contratto 2021, la trattativa per il rinnovo è bloccata da tempo con le parti distanti. Se Milik non rinnoverà finirà sul mercato.

Calciomercato Napoli, uno tra Osimhen e Azmoun sarà l’erede di Milik

Azmoun, l'interesse del Napoli
Sardar Azmoun (Photo by Amin M. Jamali/Getty Images)

Ventuno anni, punto di forza del Lilla e nazionale nigeriano, punta centrale che può fare anche l’esterno: 13 gol e 4 assist nell’ultima Ligue 1. Osimhen piace al Napoli ma anche ad atri club e in Premier League all’Arsenal, la valutazione è di 55-60 milioni di euro. L’altro attaccante seguito è l’iraniano Azmoun dello Zenit San Pietroburgo, finito adesso anche nel mirino del Milan: la sua valutazione è intorno ai 30-35 milioni di euro. Punta centrale, 25 anni, anche lui tenuto da tempo sotto osservazione. Un’operazione dai prezzi più bassi rispetto a quella di Osimhen.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy