Milik, Atletico Madrid e Juve pressano: Thomas e Bernardeschi le possibili contropartite

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sul futuro di Arek Milik

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sul futuro di Arek Milik. Secondo il quotidiano, il centravanti polacco può dire addio al Napoli.

Milik, futuro ancora incerto

Milik
Arek Milik (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Arek Milik dovrebbe lasciare la maglia di punta centrale a Victor Osimhen, considera completato il suo percorso in azzurro dopo quattro anni, 47 gol e due infortuni che hanno condizionato la definitiva esplosione. Non sono arrivate offerte che soddisfino la richiesta del Napoli di 40 milioni: nessuno è disposto a spendere questa cifra per un attaccante di 26 anni il cui contratto scade il 30 giugno 2021 e che potrebbero strappare gratis al Napoli già dal prossimo gennaio. L’idea di rinnovo è, per ora, non percorribile: ci sono Atletico Madrid e Juventus che spingono. La Juve, per ora, non ha sondato, ha pensato allo scambio con Federico Bernardeschi, ma non ha fatto passi concreti. L’Atletico, invece, spinge da circa tre mesi: non ci sono 40 milioni pronti, ma l’idea dello scambio alla pari con il centrocampista Thomas che, però, è condizionata dall’ingaggio alto.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Lo scambio con Bernardeschi

Come riportato da Tuttosport, se nelle prossime settimane il Napoli dovesse avere il via libera per Bernardeschi, a quel punto sarebbe più facile trovare un compromesso sulle valutazioni dei due calciatori e sui problemi legati alla gestione dei diritti di immagine dello juventino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy