Milik, accordo con la Juve: De Laurentiis riflette sull’offerta bianconera. I dettagli

L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma sul futuro di Arek Milik

L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma sul futuro di Arek Milik. L’attaccante polacco è il principale candidato per sostituire Gonzalo Higuain alla Juventus. Per runa curiosa coincidenza, fu proprio il numero 99 azzurro a prendere il posto dell’argentino a Napoli nel 2016.

Milik, accordo con la Juventus: De Laurentiis riflette

Milik
Arkadiusz Milik (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Il direttore generale della Juventus, Fabio Paratici, deve trovare l’accordo con il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che chiede 40 milioni senza contropartite tecniche. Il DG bianconero può anche accettare la valutazione, ma non la formula. Con le contropartite tecniche coprirebbe l’intera cifra o giù di lì. Si profila un lungo braccio di ferro, destinato a crescere di intensità man mano che ci si avvicinerà fino al 5 ottobre. Il Napoli conta sull’interesse espresso da Arsenal e Tottenham, la Juventus sulla volontà del calciatore e sul fatto che tra un anno il suo contratto scadrà. Se non accettasse uno o più giocatori da scegliere tra Bernardeschi, Romero, Rugani, Pellegrini e Mandragora, De Laurentiis perderebbe Milik gratis tra un anno. Se però un altro club presentasse un’offerta gradita al Napoli ed il polacco si impuntasse nel volere solo la Juventus, rischierebbe di stare ai margini della squadra azzurra nell’anno che porta all’Europeo.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy