CdM – Milik, l’Atletico Madrid ha offerto Diego Costa per Arek: la reazione di De Laurentiis

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul futuro di Arek Milik

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul futuro di Arek Milik. Mercoledì l’attaccante polacco in compagnia del suo agente Pantak ha incontrato Gattuso e Giuntoli. Il tecnico ha ribadito la stima per il centravanti polacco, gli ha chiesto di restare ma il direttore sportivo è categorico. Senza l’accordo sul rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2021 Milik è sul mercato. L’intesa non c’è, la distanza sull’ingaggio non è molto ampia nonostante la richiesta di circa 4,5 milioni di euro, lo scoglio più complesso è la clausola rescissoria di 110 milioni di euro che l’entourage di Milik considera troppo alta.

Milik, l’Atletico Madrid offre Diego Costa per Arek

Diego Costa (Getty Images)

La Juventus tramite alcuni intermediari gli propone un ingaggio di 5 milioni di euro all’anno ma non ha ancora formulato un’offerta ufficiale al Napoli. Il Tottenham ha compiuto sondaggi approfonditi, nei giorni scorsi il direttore sportivo dell’Atletico Madrid Andrea Berta è uscito allo scoperto con una videochiamata con Milik e il suo procuratore Pantak. L’Atletico Madrid ha pareggiato la proposta della Juventus: 5 milioni di euro a stagione ma anche in questo caso non c’è un’offerta ufficiale al Napoli. L’idea dei colchoneros è proporre al Napoli un conguaglio economico più Diego Costa come contropartita ma l’attaccante naturalizzato spagnolo è fuori dai parametri del club di De Laurentiis per età (32 anni), ingaggio e storia fisica e caratteriale.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy