Mertens Inter, offerto un contratto biennale con opzione: 10 milioni più bonus

Calciomercato Napoli | Mertens Inter è molto più di una semplice ipotesi. L’attaccante aveva trovato l’accordo per il rinnovo con il club azzurro, ma adesso è calato il gelo nel rapporto con il presidente De Laurentiis. Questa difficile situazione all’ombra del Vesuvio ha riaperto le possibilità di un addio in estate, a fine contratto. L’Inter resta in pressing per sostituire il cileno Alexis Sanchez, arrivato in prestito e mai davvero parte integrante della squadra di Antonio Conte. L’offerta economica – spiega Tuttosport – supera quella del Napoli: un contratto da 5 milioni l’anno più bonus per due anni. De Laurentiis non era andato oltre i 4 milioni d’ingaggio.

Mertens Inter, offerto un biennale da 10 milioni più bonus

NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: Dries Mertens of Napoli during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

SEGUICI SU INSTAGRAM PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

“Il rinnovo che sembrava ormai a un passo col Napoli si è arenato e negli ultimi giorni è tornato di gran moda il pressing dell’Inter per il folletto belga che a Milano prenderebbe idealmente in rosa il posto di Sanchez. Il club nerazzurro a inizio 2020 ha messo sul piatto un contratto da due anni più uno, con un ingaggio da 5 milioni più bonus. Di fatto, una proposta superiore di circa un milione rispetto a quella di De Laurentiis”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy