GdS – Mateta Napoli, Giuntoli lo segue da tempo: il club azzurro ha offerto 20 milioni a gennaio

La  Gazzetta dello Sport si sofferma sulle strategie di mercato del Napoli, Giuntoli segue Mateta del Mainz

Jean Philippe Mateta (Photo by Alex Grimm/Bongarts/Getty Images)

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sulle strategie di mercato del Napoli. Il club azzurro è alla ricerca di un centravanti per la prossima stagione. Dries Mertens resterà, ma Arek Milik polacco andrà probabilmente via. E così il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, dopo essersi assicurato in gennaio Andrea Petagna, con gli osservatori sta cercando di capire quale può essere il nuovo crack sul quale investire. I profili presi in considerazione sono simili: centravanti poco più che ventenni, con già una discreta esperienza. La Rosea si sofferma sul profilo di Jean-Philippe Mateta, 27 centravanti francese, in forza al Mainz in Germania.

Napoli su Mateta

Mateta vanta un fisico possente (è alto 192 cm) e nella scorsa stagione nel Mainz ha segnato quattordici gol in trentaquattro partite. Il Napoli lo segue da tempo e durante la sessione di mercato di gennaio ha provato a concludere il suo ingaggio. Ma il club tedesco sparò quaranta milioni e non se ne fece nulla: gli azzurri ne offrivano la metà. Tra l’altro i numeri stagionali sono diversi, perché Mateta fino a dicembre è stato fermo per un’operazione al menisco e alla ripresa ha segnato due reti in dieci gare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy