Calciomercato Napoli, doppio colpo in attacco: pronti 50 milioni per Azmoun ed Everton

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto avanzato

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto avanzato. Gli investimenti più importanti, secondo la Rosea, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis li destinerà alla fase offensiva. Il primo, l’ha già concluso con il rinnovo di Dries Mertens, costato in totale dodici milioni di euro per un contratto biennale con
opzione per il terzo. Una spesa che in parte dovrebbe essere coperta con la cessione di Arek Milik, per il quale il numero uno dei partenopei chiede quaranta milioni di euro. Mister Rino Gattuso vuole un Napoli offensivo, che sappia spingere sull’intero fronte d’attacco. Da qui nasce l’interesse per Sardar Azmoun, 25enne iraniano, dello Zenit San Pietroburgo, e per Everton Soares, 24enne brasiliano, esterno sinistro del Gremio.

Calciomercato Napoli, pronti cinquanta milioni per Azmoun ed Everton

Azmoun, l'interesse del Napoli
Sardar Azmoun (Photo by Amin M. Jamali/Getty Images)

L’ideale sarebbe concludere entrambe le operazioni, per le quali il club ha pronti cinquanta milioni di euro. Un investimento notevole dopo i cento spesi a gennaio per ingaggiare Lobotka, Politano, Demme, Rrahmani e Petagna. Ma con le uscite di Koulibaly, Allan, Milik, Hysaj e Ghoulam, il disavanzo dovrebbe essere abbondantemente coperto. Da queste eventuali cessioni il club dovrebbe incassare poco meno di duecento milioni di euro.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy