Corvino: “Demme e Lobotka funzionali. Fine di un ciclo? Difficile notarlo”

Tanti a Napoli sono rimasti colpiti da Diego Demme e Stanislav Lobotka. La società azzurra è stata caparbia e rapida ad accaparrarsi questi due talenti: visione di gioco, fisicità e piedi buoni. Il Napoli di Gattuso è ormai padrone in mezzo al campo anche grazie a loro. Pantaleo Corvino, noto dirigente, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte in merito al mercato fatto dai partenopei. Di seguito quanto è stato evidenziato.

Corvino non ha dubbi: “Il Napoli non si è risparmiato nell’investire”

 

Il progetto del Napoli è importante nonostante le difficoltà di questo campionato. La proprietà non si risparmia negli investimenti: quanto ha fatto questa estate è sintomo di grande tenacia e voglia di affermarsi. A gennaio sono arrivati giocatori funzionali come Demme e Lobotka. Il Napoli è stato da anni l’antagonista principale della Juve. Non è semplice capire quando possa terminare un ciclo, ma sono cose che capitano. Poi l’importante è saper ripartire e capire da dove. Ora il Napoli deve essere in grado di concludere il campionato nel migliore dei modi

 

CLICCA QUI PER SAPERE DEL MOMENTO NERO DEL BARCELLONA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy