Barcellona, avviate le trattative per il rinnovo di Messi e ter Stegen

Rinnovo Messi | Il Barcellona presto tornerà in campo per sfidare il Maiorca in Liga, alla ripresa del campionato spagnolo. L’edizione odierna del quotidiano catalano Mundo Deportivo riferisce che il club blaugrana ha avviato le trattative per il prolungamento del contratto della stella numero 10 Leo Messi e del portiere Marc-André ter Stegen. L’argentino è in scadenza 2021, l’estremo difensore nel 2022. L’intenzione della società è blindare i due calciatori, punti fermi della formazione attualmente allenata da Quique Setien. Poi sarà la volta del giovanissimo Ansu Fati e Nelson Semedo, accostati anche a club di Serie A in vista della prossima stagione.

Barcellona, trattativa avviata per il rinnovo di Messi

Barcellona Napoli
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: Lionel Messi of FC Barcelona vies with Diego Demme of SSC Napoli during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L’avversario del Napoli in Champions League nei giorni scorsi è stato costretto a fermarsi a causa di una contrattura nel quadricipite della gamba destra. Appena poche sedute di lavoro in palestra, ieri ha avuto modo di tornare sul campo del suo Camp Nou. Messi ha pubblicato lo scatto del suo ritorno su Instagram, scrivendo:  “Come mi mancava! Che voglia di tornare a giocare qui”.

Il rinnovo con il Barcellona si farà, soltanto questione di tempo. Nulla da fare per gli argentini del Newell’s Old Boys, che sognavano il ritorno di Messi in patria, proprio con quella maglia. Il vicepresidente appena una decina di giorni fa aveva affermato con convinzione: “Se dovesse decidere di lasciare il Barcellona, giocherà nel Newell’s. Non dipende soltanto da noi. Potrebbe aiutarci anche la AFA, Tapia è suo amico. Io non ho contatti con Leo, cerco di non disturbarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy