Calaio’: “Contro il Milan vedrei bene Zielinski al posto di Mertens, deve tornare in forma”

Emanuele Calaio’, ex attaccante del Napoli ai tempi di Edi Reja come allenatore (e non solo), è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. L’ex punta ha parlato degli azzurri e del rendimento di alcuni calciatori in particolare. Calaiò si è soffermato sulla condizione di Piotr Zielinski, rientrato da poco dopo la positività al Coronavirus, ma, ancora fondamentale per la formazione di Gattuso. Secondo l’arciere nella prossima partita di campionato, lo scontro diretto contro il Milan, il tecnico calabrese dovrebbe schierare dal primo minuto il polacco al posto di Dries Mertens.

LE PAROLE DI EMANUELE CALAIO’

Zielinski, Petagna in allenamento
 

Queste le parole dell’ex attaccante del Napoli Emanuele Calaio’: “Rivedrei un po’ il sistema del gioco del Napoli per la gara contro il Milan, è una gara complicata con molti più rischi della norma. Giocherei con una punta in meno, il Milan verticalizza subito sugli attaccanti, appoggiandosi su Ibra e partendo in contropiede. Il Napoli con due soli giocatori in mezzo al campo può rischiare e soffrire molto il gioco di Pioli. Gattuso non vuole rinunciare ai quattro attaccanti, ma ha avuto la fortuna di prendere Bakayoko, non credo che senza di lui avrebbe giocato in questo modo. Non rinuncerei mai a Zielinski se sta bene, ha strappo e tecnica, con il polacco a fianco di Fabian e Bakayoko e vedendo un Mertens non in grandissima forma, lo farei giocare al posto di Dries”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy