Cafu ricorda la sua Serie A: “Lanciato dalla Roma, consacrato dal Milan” | VIDEO

Cafu, tra i terzini più forti della storia del calcio, ha compiuto oggi 50 anni. Una lunga vita di successi per il brasiliano. Nel corso della sua carriera, iniziata nel 1989 al San Paolo e successivamente proseguita tra Real Saragozza, Palmeiras, Roma e Milan, ha vinto numerosi titoli sia a livello nazionale che internazionale, come due Coppe Intercontinentali nel 1992 e nel 1993, una Coppa delle Coppe nel 1995, due Supercoppe UEFA nel 2003 e nel 2007, una Champions League nel 2007 e una Coppa del mondo per club FIFA nel 2007.

È primatista assoluto di presenze con la maglia della nazionale brasiliana, con la quale vanta un quinquennio da capitano (2002-2006), 142 presenze e 5 gol. Si è laureato per due volte campione del mondo, nel 1994 e nel 2002, per due volte campione d’America nel 1997 e nel 1999 e per una volta vincitore della Confederations Cup nel 1997.

A livello individuale è l’unico giocatore nella storia del calcio ad aver disputato consecutivamente tre finali del campionati del mondo.

Cafu ricorda la sua Serie A: “Lanciato dalla Roma, consacrato dal Milan”

Vieri
ROME, ITALY – OCTOBER 19. (L-R) Christian Vieri and Cafu’ pose with the UEFA Champions League Trophy during the UEFA Champions League Trophy Tour 2012/13. Photo taken on October 19, 2012 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images for UEFA)

L’ex calciatore, in Serie A dal 1997 al 2008, ha ricordato la sua avventura nel campionato italiano nel corso dell’intervista rilasciata a Sport. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“La Roma mi ha portato sulla scena internazionale e il Milan mi ha consacrato. Spero che la Roma riesca a essere quel club brillante come ai nostri tempi, quando incantava e portava il pubblico allo stadio per ammirare il bel calcio. Mi auguro che con il nuovo allenatore possa tornare ad essere una squadra competitiva”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy