Borriello: “Strutture sanificate, il Collana non disponibile per le gare di Serie A. Novità sui tamponi”

Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli per fare il punto della situazione in merito alle strutture sportive in città. Di seguito le sue dichiarazioni: “Le strutture sono state già sanificate. Tuttavia ci sono norme e decreti che si sovrappongono, se consideriamo anche le ordinanze della Regione Campania. Sono consentiti allenamenti individuali per atleti che devono partecipare a gare internazionali o nazionali in odore di federazioni”.

Il protocollo del tampone, spiegato da Borriello

Borriello

“Il Comune deve individuare gli atleti tramite segnalazione del CONI e vanno sottoposti al tampone per certificare che non abbiano patologie. Dobbiamo capire ancora bene l’utilizzo dello spogliatoio e poi c’è da considerare quello che va fatto per le piscine. Gli impianti, in ogni caso, sono già sanificati. La Federazione deve nominare un responsabile che deve verificare che vengano rispettate le norme di sicurezza. Il Napoli fa da sé ma ad esempio la Carpisa Yamamay potrebbe usufruire le nostre strutture di periferia per allenarsi. Giocare al Collana? Da escludere per una serie di problemi. Non credo sia disponibile. C’è il San Paolo, l’Arechi, lo stadio del Benevento, l’Olimpico di Roma. Ci sono impianti al centro Sud per ospitare il campionato di Serie A.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy