Boris Johnson positivo al Coronavirus: “Ho sintomi lievi, resto in isolamento”

Boris Johnson ha contratto il Coronavirus. Il primo ministro britannico, infatti, ha effettuato il tampone che ha rivelato la positività al virus che sta circolando nel mondo. A rendere nota la notizia è stato lo stesso premier con un video sul proprio profilo Twitter ufficiale. Nel filmato ha dichiarato che, al momento, sta accusando sintomi lievi ed ha assicurato che continuerà a lavorare pur essendo in isolamento.

BORIS JOHNSON POSITIVO AL CORONAVIRUS

Boris Johnson

 Nei giorni scorsi, in Inghilterra, si era registrata la positività del Principe Carlo. Il virus, quindi, continua a circolare in tutto il mondo. Queste le dichiarazioni del primo ministro britannico.

“Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi ed il tes per il coronavirus è risultato positivo. Ora sono in autoisolamento, ma continuerò a guidare la il governo attraverso delle videoconferenze. Insieme lo batteremo. Restiamo a casa”

In Italia, intanto, arriva il commento dell’Istituto Superiore della Sanità. Il Presidente, infatti, si è lasciato andare ad un cauto ottimismo: “Negli ultimi giorni, a partire dal 19-20 marzo, per il numero dei nuovi casi, la curva sembra, e ripeto sembra, attenuarsi nella sua ascesa. Non dobbiamo illuderci che un rallentamento della diffusione ci porti a rallentare le misure di distanziamento sociale che noi abbiamo adottato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy