Bologna-Napoli, Mihajlovic ha svoltato il match con un gesto

Il Napoli, nel primo tempo contro il Bologna, ha segnato e controllato il match. Nella ripresa, però, la squadra di Mihajlovic ha dimostrato il proprio valore. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, riferisce che un episodio decisivo ha svoltato la partita per i padroni di casa. Di seguito il racconto del quotidiano, oggi in edicola.

Bologna Napoli, Mihajlovic svolta il match con un gesto

Mihajlovic Bologna Napoli

“Al 19’ del secondo tempo Sinisa dà il segnale di scatenare l’inferno. Gattuso si sta sgolando come una radio a volume fuori-controllo e lui, Mihajlovic, si gira verso la propria panchina e calcia di sinistro: la bottiglietta. È lì, in quell’istante, che il suono della bevanda contro un cartellone fa da “gong” a un Bologna fino a quel momento molto… suonato dal ritmo napoletano. Rino intuisce il pericolo e infatti tutto finisce con due gol annullati al Bologna, un palo di Danilo e il colpo di machete elegante di Barrow per l’8° gol stagionale”.

La strigliata di Gattuso

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN al termine del match pareggiato contro il Bologna. Di seguito le sue parole.

“Secondo me il Bologna ha fatto molto meglio di noi, nel secondo tempo non siamo scesi in campo. Non va bene perché non mi interessa dire che non abbiamo stimoli. Quelli ci sono perché tra venti giorni arriva il Barcellona. Oggi la squadra non ha prestato attenzione e non ha giocato da squadra. Pareggiare la partita ci è andata bene”.

“A me il secondo tempo non è piaciuto, sembrava la squadra di quattro o cinque mesi fa. Oggi non abbiamo fatto bene, complimenti al Bologna. Loro non mollano mai, lo sapevamo che non venivamo a fare una passeggiata”.

“Io penso che Sinisa è più cazzuto di me. Lui abbaia meno, ma quando lo fa lascia i segni”.

“Milik? Penso sia un problema di squadra. Ha fatto quello che doveva fare. Oggi abbiamo fatto fatica. Non siamo stati bravi a fargli arrivare più palloni possibili.

Lozano? Ha caratteristiche diverse da Insigne. Nel primo tempo la partita non mi è dispiaciuta ma non siamo stati brillanti. Nel secondo tempo non siamo scesi in campo”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lenir56 - 2 mesi fa

    Ma quale inferno ha scatenato Sinisa al 19°! Certo se non vi accorgete che Gattuso ha sbagliato completamente formazione e che non è riuscito a risolvere, malgrado i cambi degli ultimi 20 minuti, vuol dire che si è proprio ciechi! Gattuso deve mangiare ancora tante pagnotte per diventare allenatore di un grande club ed il Napoli ha bisogno di un allenatore grande da subito. Si continua con il solito gioco stucchevole che alla fine poi ti stanca e non si riesce a mettere in condizione i tanti campioni che ha il Napoli di fare male. Questo Gattuso viene apprezzato solo perchè è succeduto ad Ancelotti, (il che è tutto dire) ma in realtà a noi serve ben altro. Il DS dovrebbe affrettarsi a trovare un vero Trainer e poi fare il mercato. Con grande affetto e Forza Napoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy