Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 agosto

Come di consueto la Protezione Civile ha reso noto i dati relativi il bollettino dei casi da Coronavirus di oggi 4 agosto. Aggiornato il numero dei casi positivi, dei decessi e dei guariti nelle ultime 24 ore. I dati raccolti fanno riferimento a tutto il territorio nazionale.

CLICCA QUI PER I DATI DI IERI

Coronavirus, bollettino Protezione Civile 4 agosto

bollettino coronavirus protezione civile
bollettino coronavirus protezione civile

Attualmente positivi: 12.482
Deceduti: 35.171 (+5)
Guariti: 200.766 (+177)
Tamponi: 6.984.589 (+43.788)
Totale casi: 248.419 (+190)

Il virologo Tarro: “Dati confortanti, ma attenzione a una ricaduta”

Il professore e virologo di fama internazionale Giulio Tarro oggi ha commentato ai microfoni de ilnapolionline il calo dei contagi nelle ultime settimane. Ecco quanto affermato: “Tra Marzo e metà Aprile i dati non erano confortanti, si temeva il peggio, adesso sono sicuramente più confortanti. Si può essere leggermente fiduciosi, ma essere sempre prudenti per evitare una ricaduta. Su questo c’è da dire che i casi dei bulgari a Mondragone o le persone del Bangladesh mi fanno pensare che c’è da avere ancora il giusto timore del virus, ma sicuramente stiamo in una situazione dove è tutto sotto controllo. Vedremo certamente i prossimi mesi”.

La situazione in Europa e nel mondo: “In questo caso c’è da fare un distinguo ed essere più specifici. Per esempio se parliamo degli Stati Uniti ci sono 50 stati ed è più facile che la pandemia si estende a macchia d’olio. Per non parlare del Brasile. In Olanda purtroppo non hanno chiuso le frontiere, perciò i dati sono negativi. In Francia invece lo hanno fatto, mentre in Spagna solo da poche settimane è tornato il virus a farsi più minaccioso. Io credo che ad oggi sono situazioni dove bisognerà intervenire per evitare che si possa estendere in maniera definitiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy