CdM – Boga-Napoli, timida apertura del Sassuolo: quattro contropartite nell’offerta

Il Napoli continua a sognare il colpo Boga per l’attacco. Sono mesi che la società rincorre il calciatore con cui ha già trovato un accordo nelle scorse settimane. A bloccare la trattativa era quindi solo il Sassuolo. Dalla società emiliana, nelle ultime ore, è però arrivata una timida apertura.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CASO UNDER

Napoli-Boga, speranza dal Sassuolo

boga offerta napoli sassuolo
REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – JANUARY 18: Jeremie Boga of US Sassuolo celebrates after scoring the 1-1 goal during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium – Città  del Tricolore on January 18, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il ds del Napoli, Cristiano Giuntoli, non si è arreso ed ha trattato ogni giorno con il Sassuolo. Come rivelato dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, ci sarebbero nuove possibilità per il trasferimento. Il club emiliano sembra ogni giorno più convinto anche perché o Boga viene ceduto o rinnova. Questa opzione sembra, però, essere impercorribile anche per l’agente del calciatore a breve incontrerà la dirigenza del club e l’intenzione è quella di rifiutare ogni proposta relativa al prolungamento del contratto. In aggiunta verrà richiesto di potersi trasferire proprio all’ombra del Vesuvio. Intanto è arrivata un’ultima offerta arrivata dal Napoli pari a 25 milioni di euro più ben quattro contropartite tecniche. Sul tavolo delle trattative sono, infatti, finiti i cartellini di Younes, Ounas, Tutino e Malcuit.

CLICCA QUI PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy