Beto, il centrocampista brasiliano che fu preferito a Baggio e Ronaldinho non dimentica Napoli – VIDEO

Chi viene a Napoli piange due volte quando arriva e quando parte. Ed è realmente così soprattutto per i calciatori che passano per questa città. Arrivano qui con una valigia piena di pregiudizi che vengono smontati quando imparano ad amare questa terra e la sua gente. Tra i giocatori che hanno indossato la maglia azzurra ricordando sempre con piacere l’esperienza napoletana c’è Joubert Araújo Martins, meglio conosciuto come Beto centrocampista napoletano. L’ex azzurro tramite il suo profilo Instagram ha parlato in un lungo video indossando proprio la maglia del Napoli.

Beto preferito a Baggio e Ronaldinho per rinforzare il Napoli

Aug 1996: A portrait of Joubert Beto of Napoli taken during the club photocall. Mandatory Credit: Allsport UK

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Beto ha giocato nel Napoli nella stagione 1996/97 indossando la maglia numero 10 che fu di Maradona. Il centrocampista brasiliano arrivò all’ombra del Vesuvio per 5 miliardi di lire e l’allora presidente Ferlaino lo presentò come grande acquisto. Il patron rivelò che aveva preferito Beto al Divin Codino Baggio e al giovanissimo Ronaldinho, che negli anni si è rivelato uno dei pio forti al mondo. Ma l’avventura azzurra non è stata delle migliori, collezionando molte panchine per una forma fisica non perfetta e un carattere un po’ troppo ballerino. Il brasiliano è ricordato dai tifosi per alcuni episodi non felicissimi, come il ritorno in ritardo dalle vacanze di Capodanno e Pasqua, un’espulsione evitabile contro l’Inter ma anche per il gol in Coppa Italia proprio contro i nerazzurri. L’ultima partita della sua unica stagione in azzurro finì con le sue lacrime e i fischi i tutto il San Paolo per la squadra. Nonostante questo l’ex centrocampista è ancora legato a quei colori che sfoggia con orgoglio sui social.

QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy