Nuovo focolaio tra le fila del Besiktas: otto nuovi contagiati. C’è anche il presidente

Il campionato turco prenderà il via a partire dal 12 giugno ma l’emergenza Coronavirus non è ancora stata risolta. Lo dimostrano i nuovi numeri del contagio nelle file di alcuni club. Prima i casi registrati in un club di serie B, l’Erzurumspor BB, oggi quelli in Superlig. In particolare in casa del Besiktas dove potrebbe essere esploso l’ultimo e nuovo focolaio.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’AVVERTIMENTO DELL’OMS

Besiktas, il focolaio

Coronavirus, focolaio besiktas

Come riportato dal portale online della Gazzetta dello Sport sarebbero, infatti, ben otto i casi di Coronavirus riconosciuti tra le fila del club turco. Tra i positivi presenti calciatori della prima squadra, membri dello staff e dipendenti. Ma non solo perchè anche il patron è stato contagiato dal virus. Lo ha rivelato la stessa società tramite il proprio portale online. Il comunicato:

“Oltre ad alcuni giocatori della prima squadra maschile di Beşiktaş, al personale tecnico e ai dipendenti del club, Ahmet Nur Chairmanebi, presidente esecutivo del Beşiktaş JK, è risultato positivo al tampone per il coronavirus. Il suo trattamento inizia immediatamente secondo il protocollo COVID-19”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy