Benevento, Inzaghi: “Sfidare il Milan sarà difficile, ma contro la Lazio di mio fratello…”

Il Benevento sta dimostrando di essere la sorpresa di questa Serie A 2020-2021. Gli stregoni sono una delle migliori matricole tra tutti i campionati europei e dovranno confermarsi alla ripresa del campionato quando affronteranno il Milan capolista. Filippo Inzaghi, allenatore dei sanniti ed ex calciatore del diavolo, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo percorso alla guida del club, della sua carriera, e si è soffermato sulla sfida contro i rossoneri e su quella contro la Lazio, allenata dal fratello Simone.

Inzaghi: “Sfidare il Milan sarà difficile, ma contro mio fratello…”

Coronavirus Benevento
Foto by Getty

Ecco quanto dichiarato da Filippo Inzaghi ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:

“Sfidare il Milan non sarà mai facile, anche se sfidare mio fratello è stato più difficile. Sono contento per i rossoneri, credo possano lottare per vincere il campionato fino alla fine. Sono felice anche per i tifosi del diavolo, che resteranno per sempre nel mio cuore. Ogni giornata, ne sono sicuro, si informano del risultato del Benevento. I dubbi iniziali sulla mia bravura? Saranno stati tanti e lo capisco. Io ho dato l’anima su ogni panchina perché amo alla follia questo sport. Tutte le esperienze, cominciando da quella col Milan, mi hanno reso più forte. Il mio rapporto con le critiche si è evoluto: da giocatore mi arrabbiavo, adesso mi carico. Nel tempo sono diventato più maturo, ad esempio sono migliorato nella gestione della partita”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy