Barcellona, il portavoce Vives: “Nessun calciatore ci ha chiesto di non giocare, ci atteniamo alle direttive”

Josep Vives, portavoce del Barcellona, a El Partidazo dell’emittente COPE ha parlato della sfida del prossimo mercoledì contro il Napoli, valida per il ritorno degli ottavi di Champions League.

Vives Barcellona Napoli
Photo marca.com

La sfida del Camp Nou si disputerà a porte chiuse, ma al momento la situazione è tranquilla rispetto a quanto sta accadendo in Spagna: “Nessun calciatore del Barcellona ci ha chiesto di non giocare. Qualche giorno fa abbiamo parlato con i giocatori del club e con gli impiegati rispetto alle misure precauzionali che avremmo presto. Inoltre, abbiamo risposto ai dubbi e alle domande e non c’è stata nessuna lamentela. E nessuno ha detto di non voler giocare una partita. Stiamo seguendo soltanto le direttive ricevute”.

Il Barcellona sulla diffusione del coronavirus

Vives ha inoltre dichiarato: “Non ci sono notizie su calciatori positivi. Il nostro reparto medico testa costantemente i giocatori sotto ogni punto di vista e che io sappia non stiamo facendo prove rispetto al coronavirus, perché non c’è nessuno che abbiamo mostrato sintomi. I medici controllano sempre e non per questo, ma in generale”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy